๐—Ÿ๐—œ๐—•๐—˜๐—ฅ๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜ ๐—œ๐—น ๐—บ๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฎ๐—ฏ๐—ผ๐—น๐—ถ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ ๐—น๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฒ ๐—ฒ๐˜€๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ช๐—ข๐—ฅ๐—ž๐—ฆ๐—›๐—ข๐—ฃ ๐—ฎ ๐— ๐—ถ๐—น๐—ฎ๐—ป๐—ผ

๐—ฆ๐—ฎ๐—ฏ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐Ÿฎ๐Ÿฑ ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ถ๐—ผ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฐ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿฑ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ผ ๐—–๐—”๐—ฆ๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—–๐—จ๐—Ÿ๐—ง๐—จ๐—ฅ๐—” ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฎ ๐—•๐—ผ๐—ฟ๐—ด๐—ผ๐—ด๐—ป๐—ฎ ๐Ÿฏ – ๐— ๐—œ๐—Ÿ๐—”๐—ก๐—ข.
๐——๐—œ๐—”๐—Ÿ๐—ข๐—š๐—ข ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—˜๐—ฟ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ผ ๐—ฆ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฝ๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ, ๐—ฎ๐˜‚๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ผ.

โ€œLiberazioneโ€ รจ un gran bel libro, soprattutto per chi vuole fare la rivoluzione. A partire dallโ€™interpretazione della storia come processo di espansione della libertร , Ernesto Screpanti mette in luce i bisogni, per la gran parte insoddisfatti, degli individui di oggi, e i fattori (soggettivi e intersoggettivi) che rendono difficile ribellarsi allโ€™opprimente stato di cose attuale e unirsi in unโ€™azione collettiva, dando vita a un movimento di liberazione.

Rintracciata la โ€œchiaveโ€ che puรฒ sbloccare quello stato di passivitร  e inazione che, brillantemente, definisce adattamento infelice, lโ€™autore passa ad abbozzare un modello di movimento che, nel fluire della sua azione di trasformazione sociale, dia anche risposta ai bisogni fondamentali delle persone che lo compongono e, nel fare questo, sostenga e retroalimenti lโ€™azione stessa.

Nellโ€™ultima parte del libro Screpanti descrive le caratteristiche di โ€œun sistema politico ed economico โ€œpost-capitalisticoโ€ in cui si realizza la โ€œvera democraziaโ€ nella sfera politica e il โ€œlavoro libero e associatoโ€ nella sfera economica. รˆ un modello di societร  tuttโ€™altro che utopistico, poichรฉ quelle istituzioni possono essere realizzate qui e ora, date le conoscenze tecnologiche esistentiโ€.

A partire dalle tesi e dalle proposte del libro, dialogheremo con lโ€™autore per approfondire la sua visione e dare un nostro contributo teorico ed esperienziale allo sviluppo di un movimento che rimetta in moto la storia umana verso lโ€™emancipazione e il progresso, cioรจ verso la conquista di sempre piรน ampi spazi di libertร  per tutti gli oppressi.

Evento organizzato dal Partito Umanista in collaborazione con l’associazione SOTTOSOPRA